Zanetta Farusso (Madre)

Figlia di un calzolaio, nacque nel sestiere di Santa Croce. A sedici anni sposò, il 27 febbraio 1724, Gaetano Casanova. Il matrimonio fu celebrato malgrado l'opposizione dei genitori, preoccupati che la figlia seguisse la carriera del marito, cosa all'epoca frequente. Nel 1726, infatti, partì per Londra  insieme al marito e iniziò a recitare in una fortunata stagione di spettacoli, quindi tornò a Venezia. Rimase vedova nel 1733 essendole morto, per un ascesso all'orecchio, il marito di soli trentasei anni, lasciandola in una situazione difficilissima con cinque figli e in attesa del sesto.