Bettina

Bettina fu la prima amante di Casanova quando egli ebbe nove anni. La ragazza era più grande di lui di cinque anni, ma i due sembravano amarsi veramente. Un giorno, però, Bettina trascorse una notte con un compagno di Casanova, facendo sentire Giacomo umiliato e maltrattato. In seguito al suo matrimonio, Casanova diventò furioso, e finì per abbandonarla. La ritrovò anni dopo, infelice del suo matrimonio e in punto di morte. La donna durante il corso della sua vita ebbe dei terribili episodi di convulsioni. Nè uscì solo grazie alla guarigione da parte di una strega di Murano.